Mollusco contagioso – trattamento in bambini e adulti

Il trattamento può effettuarsi anche in diversi modi
tradizionali (e/o procedure ambulatoriali), tra cui:

  • crioterapia con azoto liquido
  • raschiamento delle alterazioni
  • elettrocoagulazione
  • terapia fotodinnamica
  • ablazione laser
  • terapia con idrossido di potassio
  • trattamento con podofilotossina
  • uso dei preparati chimici

Ognuno di questi metodi si associa a potenziali dolori e spiacevoli sensazioni durante il trattamento. La soluzione può trovarsi nei prodotti chimici come vari tipi di unguenti oppure altre sostanze chimiche alcaline, però agiscono localmente, si applicano sull’epidermide sia sana che alterata e possono causare bruciore e prurito, oltre a lasciare segni visivi.

Di solito il trattamento del mollusco contagioso ha durata di alcune settimane, ma può anche estendersi a diversi mesi. Le ragioni dovute all’estensione di questo periodo stanno generalmente nel trasferimento del virus, contenuto nelle efflorescenze, da una zona all’altra per esempio come conseguenza di grattarsi.

Adulti possono infettarsi del mollusco dai bambini?

Sì, il mollusco contagioso si manifesta anche negli adulti in seguito all’infezione presa da bambini. Si può infettarsi attraverso il contatto fisico con un bambino malato oppure i suoi oggetti personali e in particolare con articoli da toeletta. Al fine di evitare l’infezione è meglio non usare gli stessi asciugamani e spugne da bagno oltre a non condividere le lenzuola (e biancheria) e vasche con le persone infette dal mollusco contagioso. Gli adulti dovrebbero assicurarsi che il bambino infetto abbia asciugamano e pigiama cambiati ogni giorno.

Mollusan® MED

Prodotto medico in forma liquida di supporto nel trattamento del mollusco contagioso

 

 

logo-white

Dettagli di contatto

Mollusan Europe S.r.l. S a.s.

via Katowicka 45/38

61-131 Poznań

CODICE FISCALE: 7822866031, P.IVA:

383866257,

REA: 0000794719

@: bok@mollusan.pl

T: +48 508 929 049